Loading Attendere...
A.S.MIRAFIN CALCIO A 5
LA MIRAFIN PERDE ANCORA TERRENO
LA MIRAFIN PERDE ANCORA TERRENO
News pubblicata il 10-12-2023

Un punto nelle ultime tre gare, un trend negativo nei risultati non nelle prestazioni, che sono accettabili. Una mini crisi che però deve far riflettere sulle ambizioni di questa squadra. Un momento dove al primo tiro in porta la Mirafin paga con il subire la rete. Cosi è successo al 1' quando Crescenzo aiutato da una deviazione mette fuori causa Favale. I rossoblu cominciano a fare gioco sfiorando il gol con Galati per ben due volte. Il pari arriva a metà tempo con Chiomenti su punizione, depositando la sfera all'incrocio dei pali. La gara è molto equilibrata , ma in questo contesto non è piaciuta la direzione di gara degli arbitri ,dove un giocatore avversario avrebbe meritato un doppio giallo, specie quando con una gomitata colpiva Evandro costretto a lasciare il campo per essere medicato, e dove per fortuna rientrato poco dopo. Nella ripresa la partita è sempre maschia, ma a passare sono i romani, su una respinta di Favale Santomassimo si avventa sul pallone che fa 2-1. La Mirafin risponde senza centrare l'obiettivo. Il 3-1 per i padroni di casa è firmato da Giuliani con untiro dal limite. Successivamente Chiomenti colpisce la traversa, mentre Fiorini realizza il 4-1. Tante le conclusioni della Mirafin anche con palloni messe sul secondo palo dove Messina sciupa con facilità. Con il portiere di movimento Chiomenti dimezza le distanze su assist di Ciciotti. La partita però è compromessa quando mancano due minuti al termine, Pelliccia affonda il colpo che a porta vuota fa il 5-2. Solo allo scadere della sirena Messina rende meno amara la sconfitta, ben appostato sul secondo palo batte Mongelli in diagonale per il 5-3.

Ufficio Stampa Mirafin