Un avvio di stagione importante per la nuova Laurentum Mirafin Futsal Academy , nata dal progetto dei presidenti Riccardo Campioni e Raffaele Mirra per ampliare il potenziale del futsal del litorale a livello regionale e nazionale.

Le squadre stanno rispondendo sul campo a questo ambizioso progetto portando risultati e soddisfazioni per la crescita costante dei ragazzi e per il gioco espresso dai vari gruppi.

 

Nel girone A , l'Under 17 di Mr. Sperduti , dopo la sconfitta per 2 a 1 alla prima giornata contro il Città di Anzio , ha inanellato 4 vittorie consecutive con 40 goal segnati e 6 subiti. I ragazzi si candidano seriamente ad essere protagonisti fino alla fine per la conquista della categoria.

 

A vele spiegate l'Under 15 di Mr. Raubo , che con un gioco innovativo e divertente guida momentaneamente il girone B con la New Team RC5. 4 vittorie 1 pareggio e 1 sconfitta per i ragazzi , trascinati da due dei talenti piu' puri dell' Academy , Dario Avila Rossi classe 2010 a quota 15 goal e Francesco Susin 2009 ( e con tre gare in meno giocate) a 14 reti. Avila Rossi nonostante la giovane età ha già esordito in amichevole con l'under 17 regionale e gioca in pianta stabile con la 17 Acli , mentre per Susin è arrivata addirittura la soddisfazione di essere aggregato in allenamento da Mr. Mirra con la nostra serie B. A dimostrazione di quanto la società punti sui nostri giovani in base a talento e meritocrazia e non in base all'età.

 

In crescita costante l'under 15 femminile. Domenica 19 novembre nella seconda giornata di campionato è arrivata la prima storica vittoria inquanto le nostre due società che si sono fuse nel settore giovanile non avevano mai avuto una squadra femminile. Le ragazze si sono imposte per 3 a 1 in casa del Frassati Anagni e a siglare il primo storico goal ufficiale è stata proprio il nostro capitano Ludovica Busti che entra di diritto nella storia del nostro club. Ma oltre i tre punti a stupire è il miglioramento che giorno dopo giorno è palpabile in allenamento e in partita, che sta dando sempre piu' consapevolezza alle ragazze dei propri mezzi e dei grandi margini di miglioramento che possono avere continuando conn questo impegno e dedizione.

 

Sempre nelle categorie LND troviamo i bimbi terribili 2013/14. Un rullino di marcia quasi perfetto per i nostri piccoli atleti che tra campionato amichevoli e tornei hanno disputato 9 gare, con 8 vittorie e un pareggio. Ottimo il percorso in campionato con tre vittorie su tre contro il Peter Pan per 12 a 4 , Real Testaccio per 10 a 2 e infine la vittoria sulla 3z Roma History per 20 a 0. Tante ottime individualità in un innesto di squadra , che nonostante l'età permette a questo gruppo di giocare già come una squadra di categoria superiore, frutto tutto cio' del lavoro già svolto negli anni precedenti con tutti ragazzi del nostro settore giovanile da svariati anni nonostante ancora cosi 'piccoli'.

 

Ottimo anche il lavoro con tutti gli altri gruppi Aics che grazie al grande lavoro di tutti i Mr. e dello staff , nonostante le difficoltà iniziali che si hanno come ogni anno con i gruppi nuovi e da formare , stanno trovando una loro forma e dimostrano di recepire gli insegnamenti dei Mr. .

 

Un bilancio piu' che positivo dopo i primi tre mesi , che non fanno che avvalorare l'ottima idea dei Presidenti di unire in un unico polo i due settori giovanili , per la crescita dei ragazzi/e e del movimento stesso.

Ora non resta che continuare su questa strada e migliorare sempre piu'.